Miglior integratore Omega 3 : Guida all’acquisto

Hai sicuramente sentito parlare degli Omega 3. Sai di cosa si tratta? Te ne voglio parlare in modo chiaro ed esaustivo, elencarne i benefici e darti anche qualche consiglio su come assumerli secondo la dose consigliata dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità. Apprenderai che a volte mangiare sano non basta e serve dunque un aiutino in più: in questo articolo, elencherò i migliori integratori a base di Omega 3 presenti sul mercato e indicherò quale potrebbe essere il più efficace.

Cosa sono gli Omega3 e perché sono così preziosi per il nostro organismo

Prima di parlarti dei prodotti che potrebbero aiutarti a bilanciare l’apporto di Omega 3 nel tuo corpo, vorrei fornirti qualche importante informazione su queste sostanze nutritive.

Gli Omega 3 sono acidi grassi essenziali presenti nei cibi, in particolare nei pesci. Essi non vengono prodotti automaticamente dal corpo e, quindi, sono assimilabili solo mangiando materie prime di qualità o integrandoli con un medicinale. I loro effetti benefici agiscono soprattutto sulla circolazione sanguigna, sul sistema nervoso, sulla vista e, in generale, sul corretto funzionamento degli organi interni. Il vantaggio di questi grassi nutrienti è quello di distribuirsi per tutti i tessuti del corpo una volta ingeriti. Capirete dunque che gli effetti benefici degli Omega 3 non si concentrano in una singola area dell’organismo, ma agiscono un po’ dappertutto.

Essi hanno la capacità di riequilibrare i normali livelli di colesterolo e della pressione sanguigna. Grazie al loro effetto sulla circolazione, possono aiutare a contrastare gravi eventi cardiovascolari come ischemie, ictus, arresti cardiaci e aritmie.

I medici e ricercatori, inoltre, evidenziano dei benefici contro l’infiammazione dei tessuti: gli Omega 3 rendono infatti più sottili le membrane cellulari, in modo che le sostanze nutritive vengano processate con più facilità, in particolare quelle antinfiammatorie. Chi assume le giuste quantità di questi preziosi acidi grassi ha più probabilità di contrastare ulcere intestinali, artrite e gastriti.

Gli Omega 3 sono importanti a tutte le età sia per il benessere del corpo che della mente: un corretto apporto di questi nutrienti già in tenera età, favorisce il rafforzamento del sistema immunitario, lo sviluppo del cervello, ma anche il ricambio cellulare. Per questo motivo, essi sono molto utilizzati nella lotta contro il cancro.

Dove si trovano gli Omega 3 in natura

Il corpo umano non è in grado di produrre autonomamente gli Omega 3. Questi grassi polinsaturi, come dicevo prima, ci vengono donati dai mari. Li troviamo nel pesce e nei crostacei, in particolare nell’ olio di pesce: i pesci più grassi, come il tonno, il salmone e lo sgombro, hanno maggiori quantità di Omega 3 al loro interno. Possiamo trovarli anche nei latticini, in alcuni tipi di alga, nelle uova e nei cereali.

Esistono poi dei grassi Omega 3 di origine vegetale: l’ acido Alfa Linolenico (ALA), essenziale per il nostro sistema cardiovascolare, è presente anche in molti semi oleosi e nella frutta secca. L’acido ALA di per sé non ha effetti sul nostro corpo poiché non viene riconosciuto. L’organismo lo processa e lo trasforma in grassi polinsaturi EPA (acido eicosapentaenoico) e DHA (acido docosaesaenoico), attivi e pronti per apportare benefici in tutto il corpo.

Durante la conversione degli acidi grassi, gli Omega 3 si riducono al minimo e quindi non riescono a soddisfare il fabbisogno del nostro corpo. E’ per questo che in commercio esistono degli integratori di Omega 3 in grado di bilanciare la dose giornaliera di questi grassi così essenziali.

Un altro motivo per cui sono stati creati gli integratori di Omega 3 è che, in alcune fasi della vita, il corpo fa molta più fatica ad assimilare le sostanze nutritive: pensiamo alla gravidanza o alla vecchiaia. Infine, è sempre più difficile mangiare sano e trovare degli alimenti che non abbiano risentito dei cambi climatici.

Gli integratori diventano dunque un aiuto fondamentale per il benessere dell’organismo.

Per approfondire le caratteristiche degli Omega 3 e le loro funzioni: https://www.youtube.com/watch?v=bxBz33Vkhao

I sintomi della carenza di Omega 3

La vita frenetica di tutti i giorni, l’assunzione di medicinali, le malattie e alcuni eventi della vita non permettono di assumere il giusto apporto di Omega 3.

Chi mangia cibi poco salutari o evita alimenti essenziali nella dieta (come vegetariani e vegani), i fumatori, chi ha problemi di peso, le persone che soffrono di patologie legate all’apparato gastrointestinale, ad esempio, sono solo una parte dei casi che hanno bisogno di regolare l’apporto di Omega 3.

Poiché questi acidi grassi agiscono su tutto il corpo, i sintomi di una carenza da Omega 3 sono differenti:

  • calo dell’attenzione e stanchezza
  • ma anche iperattività, ansia, depressione, insonnia
  • problemi muscolari e articolari
  • indebolimento di pelle, capelli e unghie
  • calo della vista

Per approfondimenti sugli Omega 3 e i loro benefici: https://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/omega-3-proprieta-alimenti-e-benefici.html

Gli integratori Omega 3

Per assumere la corretta dose di Omega 3 (125 mg di DHA + 125 mg di EPA al giorno secondo l’Organizzazione mondiale di sanità) si può ricorrere a un aiuto studiato apposta per chi non riesce a mangiare sano o integrare il giusto apporto di grassi “buoni”.

Di solito, essi vengono prescritti per alcuni motivi principali:

  • abbassare i trigliceridi, ovvero coloro che trasportano i grassi nel sangue. Se troppo elevati, possono causare complicazioni gravi come ictus e obesità
  • prevenire complicazioni alla vista
  • aumentare il colesterolo sano e favorire l’eliminazione dei grassi “maligni”
  • abbassare la pressione sanguigna
  • contrastare l’insorgenza di complicazioni cardiache, in particolare quelle legate alla formazione di coaguli nel sangue
  • evitare che si formino grumi nel sangue e quindi aiuta a combattere la possibilità di ictus
  • poiché aiutano il rafforzamento del sistema immunitario, gli Omega 3 potrebbero rivelarsi dei validi alleati nella terapia del diabete 1, ma anche nella prevenzione del tipo 2.
  • diminuire i dolori articolari e le infiammazioni di legamenti e articolazioni
  • stimolare l’attenzione, la produttività cerebrale e combattere l’iperattività, l’ansia, la depressione
  • contrastare l’invecchiamento del sistema nervoso e malattie neurodegenerative come la demenza senile

Donne in gravidanza, bambini, anziani e persone sovrappeso

Spesso, durante la gestazione, viene raccomandata l’assunzione di grassi Omega 3 per permettere al bambino di sviluppare completamente il sistema nervoso e oculare. La mamma dovrà quindi pensare sia all’apporto di Omega 3 per il suo corpo, ma anche per il feto. La sola alimentazione, dunque, non basta.

Dopo la nascita del bambino, il bisogno di grassi Omega 3 non diminuisce: per favorire la salute di occhi e tessuti del piccolo, la mamma deve continuare ad assumere integratori anche durante l’ allattamento. Essi non agiranno solo sulla salute degli organi e dei sistemi del bambino, ma anche sulle sue abitudini: gli Omega 3, infatti, hanno un ottimo effetto sul controllo del sonno, sull’apprendimento e controlla l’iperattività.

Alcuni ricercatori sostengono inoltre che gli Omega 3 siano utili agli anziani, non solo per regolare la pressione sanguigna, la circolazione e i livelli di glicemia, ma anche per contrastare il rischio di danni cerebrali permanenti e malattie neurodegenerative come Alzheimer o demenza.

Gli integratori di Omega 3 vengono prescritti anche alle persone obese: con una vita più sana, esercizio fisico e un’alimentazione corretta, gli Omega 3 possono aiutare a eliminare il grasso, poiché aumentano il colesterolo “buono” che favorisce il trasporto delle sostanze nocive verso il fegato.

Altri benefici degli integratori di Omega 3

Come ho già detto, gli acidi grassi Omega 3 hanno proprietà antinfiammatorie: per questo sono utilizzati anche per curare alcuni inestetismi della pelle, del cuoio capelluto e la rottura delle unghie.

Spesso gli sportivi assumono integratori di Omega 3 per gli stessi benefici: l’azione antinfiammatoria contrasta i dolori muscolari, la perdita di tono dei tessuti, i problemi articolari e aumenta la velocità di recupero dagli infortuni. Non solo: gli Omega 3 favoriscono la conversione delle sostanze nutritive, che diviene più veloce ed efficace. L’atleta si sentirà dunque più attivo, energico, ma anche più riposato e attento.

Cosa bisogna sapere prima di assumere un integratore di Omega 3

Prima di acquistare un integratore di Omega 3 è sempre bene consultare un medico competente e valutare sia i benefici che le possibili controindicazioni.

Il più delle volte, i pazienti non presentano particolari effetti collaterali, se non qualche lieve disturbo gastrico. In altri casi, il corpo può manifestare alcuni sintomi a cui è bene prestare attenzione: tra questi problemi gastrointestinali, reazioni allergiche agli ingredienti a base di olio contenuti nelle capsule, emorragie causate dal rallentamento della coagulazione del sangue.

Come vale per qualsiasi altro medicinale, è bene avvisare il medico sia di particolari allergie o patologie di cui si è affetti, ma anche di ulteriori integratori alimentari o farmaci che si stanno assumendo.

Non lasciatevi ingannare dal primo integratore che trovate e che promette una salute perfetta a un prezzo imbattibile. I prodotti vanno valutati attentamente: bisogna raccogliere informazioni vere e affidabili, leggere bene la lista degli ingredienti, valutare la provenienza, informarsi su quale sia la concentrazione di EPA e DHA in ogni capsula. Esistono infatti in commercio dei prodotti che non soddisfano il fabbisogno del corpo, ma che promettono comunque i benefici dei grassi Omega 3. Diffidate da questi integratori alimentari: controllate che i livelli di EPA e DHA in ogni capsula superino il 70%.

Bisogna prestare attenzione alla naturalezza degli ingredienti e alla loro provenienza, che sia controllata e certificata: purtroppo, il detto “sano come un pesce” non è più molto valido oggi, poiché l’inquinamento e il clima hanno influito molto sulla salute del pescato. Un prodotto troppo economico potrebbe coincidere con una scarsa attenzione per la qualità dell’ olio di pesce o delle alghe utilizzate: è vero che molte sostanze nocive vengono eliminate dall’estrazione delle sostanze nutritive in fase di preparazione dell’ integratore, ma bisogna comunque informarsi sulle scelte etiche e qualitative del produttore. Un integratore sano ed efficace è certificato e contiene solo ingredienti controllati, puri e sostenibili.

I certificati di qualità

Assicuratevi che gli integratori di Omega 3 che state valutando siano corredati da certificazione di un laboratorio di ricerca competente e che rispetti gli standard di qualità della Global Organization for EPA and DHA Omega-3s (Goed). Fra questi, il più noto e riconosciuto è l’ International Fish Oil Standards (Ifos).

Questo laboratorio garantisce le giuste dosi di acidi grassi EPA e DHA in ogni capsula, controlla le dosi di tossine, metalli pesanti, come il mercurio, e certifica la qualità degli ingredienti. La certificazione Ifos si preoccupa di riportare fedelmente la lista di tutte le componenti dell’ integratore di Omega 3 sul foglietto illustrativo. Ogni medicinale a base di Omega 3 venduto sul mercato con certificazione Ifos deve essere aver ricevuto una valutazione complessiva di 5 stelle. Ciò vuole dire che l’ integratore è di alta qualità e rispetta tutti i criteri di valutazione.

Come assumere gli integratori di Omega 3

Prima di ingerire una qualsiasi quantità di Omega 3, è bene consultare il medico che vi consiglierà la dose giornaliera in base alla vostra età, alle esigenze e alle componenti di cui il vostro organismo ha più bisogno.

Di solito, la dose massima giornaliera è pari a 1,5 grammi. Le case produttrici raccomandano spesso l’assunzione di 1 o 3 pillole al giorno, in genere o alla mattina e alla sera oppure dopo i pasti.

Poi, in alcuni casi serve un’assunzione più mirata di DHA, come nei bambini piccoli che hanno bisogno di più nutrienti per lo sviluppo delle facoltà cerebrali e della vista, o di ALA per chi soffre di colesterolo alto. Comunque, la dose solitamente raccomandata è di 250 mg al giorno.

Quale integratore scegliere

Ricapitolando: gli Omega 3 sono acidi grassi dalle grandi qualità benefiche. In natura sono presenti in diversi cibi quali pesce, crostacei, semi oleosi, frutta e cereali. Il nostro corpo ne ha bisogno in quantità che la sola alimentazione non riesce ad apportare: non si può mangiare solo macedonia tutti i giorni o pesce in abbondanza, soprattutto a causa delle tossine presenti nella carne e di alte concentrazioni di metalli pesanti.

Per facilitare l’assunzione degli acidi grassi Omega 3 più importanti, ALA, EPA e DHA, esistono, fortunatamente, in commercio dei prodotti che possono essere dei validi alleati per il benessere dell’organismo, anche se non devono sostituire una corretta dieta alimentare.

Una volta raccolte informazioni sui benefici dei grassi Omega 3, bisogna scegliere un prodotto che rispetti una serie di criteri, come la presenza di certificazione Ifos, la giusta concentrazione di EPA e DHA, la purezza della base di olio, il corretto trattamento degli ingredienti.

Di seguito, elencherò una serie di prodotti che reputo più efficaci, che hanno raccolto molte recensioni positive, che spiccano per trasparenza nei confronti del consumatore e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Omegor Vitality 1000 60 cpr

Questo prodotto si distingue da molti altri per l’alta concentrazione di Omega 3, estratti da pesci selvaggi della Norvegia, controllati e trattati secondo standard di sicurezza elevati. La sua certificazione Ifos è una delle poche a 5 stelle: ciò vuol dire non solo che il pesce utilizzato è sanissimo, ma che è stato anche purificato con attenzione da metalli pesanti e altri inquinanti.

Omegor Vitality non contiene solo elevate concentrazioni di EPA e DHA (500 mg di EPA + 250 mg di DHA), ma è anche arricchito da Vitamina E, nota per le sue proprietà antiossidanti.

La confezione è pratica e sicura contro l’ossidazione, permettendo al prodotto di conservarsi a lungo e non perdere la sua efficacia. L’Omega 3 è venduto sotto forma di 60 compresse. La dose giornaliera consigliata è da 1 a 3 compresse.

Questo efficace prodotto è adatto alla maggior parte delle persone, soprattutto ai celiaci, poiché non contiene glutine. Dal momento che, però, è composto da una base di olio di pesce, non incontra le esigenze dei vegetariani e vegani.

Il prezzo è ottimo per chi cerca un prodotto di qualità senza spendere oltre i 20€. I consumatori, però, non apprezzano le dimensioni esagerate delle capsule e spesso lamentano un leggero retrogusto di pesce.

Questo prodotto è da anni sul mercato, dal 2006, e di certo non è passato inosservato: la maggior parte dei consumatori è soddisfatto degli effetti, si sente più in forma e lo consiglia.

PRO:

  • Certificato con cinque stelle
  • Confezione anti ossidazione
  • Data di scadenza ben chiara

CONTRO:

  • Capsule grandi e con un leggero odore di pesce
  • Non adatto ai vegetariani e vegani

Enerzona Enervit, Integratore Alimentare Omega 3

Enervit è un brand molto noto a livello internazionale per il suo supporto ad atleti professionisti e appassionati di sport. La confezione contiene 240 capsule di olio di pesce puro, riconosciute con certificazione Ifos. La composizione è di 3000 mg di acidi grassi Omega 3, una razione adatta soprattutto agli sportivi che vogliono sentirsi rinvigoriti e pronti all’azione. Inoltre, in ogni capsule vi sono Vitamina E ed estratto di rosmarino per rallentare l’invecchiamento cellulare.

Anche questo prodotto non è adatto ai vegetariani, contenendo olio di pesce ed essendo rivestite da gelatina animale.

Ciò che piace ai consumatori di Enerzona non è solo l’elevata quantità di Omega 3 al suo interno o la pratica confezione con un numero alto di capsule, ma soprattutto l’idea di affidarsi a una marca leader nel campo degli integratori alimentari che non ha mai deluso le aspettative.

Qualcuno si lamenta dell’elevato prezzo, adatto a chi investe molto nella propria preparazione sportiva. Forse è il caso di dire che i meno attivi potrebbero trovare una valida alternativa in prodotti più economici e meno potenti.

PRO:

  • Prodotto efficace e di una marca nota per l’affidabilità
  • Certificato di purezza

CONTRO:

  • Prezzo un po’ più elevato rispetto ad altri prodotti
  • Prodotto più adatto agli atleti

Plastimea Nutri+ Omega 3 + Krill 60 cpr

Le 60 capsule di Plastimea Nutri sono vendute in un comodo flacone ben sigillato per mantenere tutte le proprietà dell’integratore. La sua formula a base di olio di pesce selvatico solo da pesca ecosostenibile è arricchita da olio di krill (più performante e digeribile dell’olio di pesce classico) e Vitamine E, D, A, B. La scelta del produttore, francese, è stata quella di utilizzare solo pesci piccoli, come sardine o alici, per contrastare il rischio di ingerire metalli pesanti o altre sostante nocive.

Questo prodotto si autodichiara solidale con l’ambiente, grazie alle scelte di produzione, trattamento degli animali e al packaging totalmente riciclabile.

Poiché la concentrazione di Vitamine, di acido docosaesaenoico ed EPA è molto elevata, la casa produttrice consiglia di assumere solo due capsule al giorno. Anche Plastimea Nutri è adatto a chi è intollerante al glutine.

Purtroppo, molti consumatori dichiarano l’inesistenza di una data di scadenza ben visibile. Nonostante Plastimea dichiari che le capsule sono inodori e insapori, alcuni tra quelli che le hanno provate lamentano il sapore di pesce in bocca che permane a lungo.

Il prezzo è tra i più competitivi del mercato, adatto a chi cerca un prodotto europeo che non superi i 20€.

PRO:

  • Efficacia data dall’aggiunta di olio di krill di gamberetti del mare del Nord
  • Prezzo competitivo

CONTRO:

  • Nessun certificato Ifos o data di scadenza
  • Capsule dal sapore leggermente di pesce

Xellerate Nutrition Omega 3 Olio Di Pesce 1000 mg

Ciò che si nota per primo è il packaging: 365 capsule per un prezzo simile a quello di Omegor Vitality. I grassi essenziali contenuti in questo prodotto sono ben equilibrati (350 mg di EPA e DHA + tocoferolo mescolato). E’ strano vedere un prezzo così basso su una confezione così grande: certo, il rapporto tra quantità e prezzo è imbattibile, ma ci sono dei pro e dei contro. Non sono adatte a vegetariani e vegani, vista la composizione prevalentemente animale. Sono però altamente digeribili anche per chi ha particolare intolleranze, come al glutine o al lattosio. La produzione avviene totalmente in Gran Bretagna, ma non troverete la certificazione Ifos. Ciò non significa che il prodotto sia scadente a prescindere, ma non è garantita la totale purezza dell’olio utilizzato.

PRO:

  • Ottimo rapporto quantità/prezzo
  • Attento alle intolleranze di alcuni consumatori

CONTRO:

  • Nessuna certificazione
  • Non adatto a vegani e vegetariani

Nu u Nutrition Omega 3 Fish Oil 365 cpr

Anche questo prodotto, come il precedente, è venduto in confezione da 365 capsule e il prezzo si aggira attorno ai 20€. Anche in questo caso, gli acidi grassi polinsaturi sono contenuti in dosi da 350 mg per pastiglia. La formula è arricchita da Vitamina E che conferisce al prodotto un effetto antiossidante. Le pastiglie sono inodori e insapori, facili da ingoiare.

Purtroppo, come spesso capita, la certificazione Ifos è inesistente e bisogna quindi approfondire la ricerca sul produttore, in questo caso britannico.

PRO:

  • Ottimo rapporto quantità/prezzo
  • Capsule semplici da deglutire e insapori, con formulazione bilanciata

CONTRO:

  • Nessuna certificazione

Rite-Flex, Olio di Pesce Omega 3, Integratore Alimentare di EPA e DHA (365 Capsule Softgel)

Le capsule di Rite-Flex sono ad alta concentrazione di EPA e DHA (600 MG) e sono le più acquistate del 2020. Il rapporto quantità prezzo è elevato: 365 capsule costano non più di 23€. E’ un prodotto sostenibile e adatto alle più comune intolleranze: non contiene, infatti, né glutine né latticini.

I consumatori hanno apprezzato i risultati, soprattutto sulla circolazione e la riduzione del colesterolo. Si sentono più attivi dal punto di vista cerebrale e descrivono l’ assunzione del farmaco come un’ esperienza da consigliare.

Meno soddisfatti coloro che hanno notato la discrepanza tra la dichiarazione sull’etichetta (2000 mg di Omega 3), quando le capsule contengono una dose minore (1000 mg). Altra lamentela che emerge dalle recensioni è la difficoltà di conservazione delle perle: la membrana, infatti, tende a seccarsi e, di conseguenza, le pillole non possono essere consumate.

PRO:

  • Ottimo rapporto quantità prezzo
  • Adatto ai consumatori con intolleranze
  • Ottimi risultati in poco tempo

CONTRO:

  • Poca trasparenza dal produttore
  • Confezione non adatta alla lunga conservazione

Un prodotto pensato per vegetariani e vegani: Omega 3 di Foodspring

Non sempre gli integratori di Omega 3 in commercio sono attenti alle necessità di chi non assume carne e derivati animali, ma Foodspring ha pensato proprio a tutti. Le quantità maggiori di Omega 3 sono presenti nel pesce, certamente, ma esistono delle valide alternative di origine vegetale, come oli vegetali, noci, semi di lino e olio di oliva.

Omega 3 di Foodspring è prodotto in Germania e solo con alghe coltivate in modo sostenibile e controllate giorno per giorno. Trovate il prodotto sotto forma di capsule: ognuna contiene un apporto equilibrato di olio di alghe, EPA e DHA per soddisfare i consumatori più esigenti, far sì che si sentano in forma, sia a livello fisico che mentale.

La maggior parte delle persone che l’hanno provato hanno apprezzato Omega 3 di Foodspring. Inoltre, non contenendo derivati del pesce, non hanno un odore sgradevole o un saporaccio.

PRO:

  • Adatto a vegani e vegetariani
  • Prodotto ecosostenibile
  • I consumatori sono perlopiù soddisfatti

CONTRO:

  • Prezzo leggermente elevato

L’Omega 3 made in Italy: MeaQuor 1000

Come suggerisce il nome, questo prodotto agisce efficacemente sulla circolazione sanguigna e sulla salute del cuore. La sua ricetta, tutta italiana, è tra le più apprezzate nel nostro paese.

La confezione è pratica e a prova di ossidazione: contiene 30 capsule da 550 mg di EPA e 450 mg di DHA. Il prodotto è provvisto di certificazione Ifos e indicato da una votazione di 5 stelle. Gli acidi grassi contenuti in ogni pillola sono purissimi, di alta qualità e viene garantita l’ assenza di qualsiasi sostanza nociva.

La formula è arricchita da Vitamina E. La casa produttrice consiglia l’assunzione di 1 o 3 capsule al giorno.

MeaQuor è un prodotto sicuro e clinicamente testato. E’ prodotto in Italia e controllato in ogni fase della preparazione.

Alcuni consumatori, tuttavia, lamentano la grandezza delle pillole, complicate da deglutire. Come spesso accade, l’odore e il sapore di pesce non viene tollerato da tutti.

PRO:

  • prodotto in Italia, certificato e rispettoso degli standard europei
  • pratica confezione salva freschezza

CONTRO:

  • contiene poche capsule e il prezzo è lievemente elevato
  • leggero odore e sapore di pesce

Qual è il miglior integratore di Omega 3 presente sul mercato?

In base ad alcuni criteri, come efficacia del prodotto, certificazione, metodi di produzione, livelli di EPA e DHA, indicherò ora quello che, secondo me, ma anche secondo le numerose recensioni dei consumatori, è il migliore tra gli integratori di Omega 3.

Omegor Vitality 1.000 60 cpr può essere quasi senza dubbio al primo posto della classifica.

VANTAGGI:

  • miglioramento della circolazione sanguigna e abbassamento dei valori di colesterolo cattivo già visibile alle prime analisi
  • i consumatori confermano di avere più energia, memoria e si sentono in generale più in forma
  • riduzione dell’ infiammazione nel corpo
  • ottimo rapporto qualità prezzo
  • tutte le informazioni sono ben evidenti sulla confezione e sul foglietto illustrativo
  • tutti i lotti presentano la data di scadenza
  • livelli equilibrati di EPA e DHA
  • fatto con fish oil purissimo e certificato con cinque stelle
  • confezione pratica e sicura contro la degenerazione del prodotto
  • costo contenuto (meno di 40 centesimi a capsula)
  • gluten free
  • arricchito con Vitamina E

Certamente esistono integratori Omega 3 in confezioni più grandi, a prezzi minori e più noti. Bisogna però notare che, purtroppo, spesso questi prodotti tendono a durare anche mesi e i loro flaconi non ne preservano la freschezza. Omegor Vitality, confezionato in un comodo blister, non perde mai la sua forma ottimale. Di solito si consiglia il consumo di 1 o 3 capsule al giorno, quindi una confezione dura massimo sessanta giorni. Spendereste circa 12 euro al mese per stare in forma, in questo caso.

Inoltre, è importantissimo che i prodotti siano certificati, che le capsule non contengano elementi tossici per la salute e che la distillazione dell’olio di pesce sia avvenuta secondo standard rigidi e attenti.

Alcuni prodotti, poi, hanno elevate dosi di EPA e DHA in ogni capsula, ma spesso non rispecchiano le reali esigenze del paziente: non serve esagerare con gli acidi grassi Omega 3, ma bisogna assumerne in maniera equilibrata.

Sul mercato, per risparmiare, è in vendita anche la confezione da 90 capsule.

Conclusioni

Le opzioni in commercio sono veramente tante: esistono molti marchi che promettono benefici e un impatto positivo immediato sul corpo. La scelta di acquisto deve basarsi su ricerche approfondite e sulle esigenze del singolo: non bisogna soffermarsi sui prodotti in offerta, sulle recensioni o articoli online o sui consigli degli amici.

Bisogna innanzitutto consultare un dottore competente e farne un uso responsabile. I disturbi che potrebbero causare non sono da sottovalutare: se avete dubbi sui risultati dopo l’assunzione, se percepite problemi di stomaco o all’intestino o altri sintomi preoccupanti, non esitate a interrompere la terapia e consultare un esperto. Assicuratevi di non soffrire di particolari allergie o intolleranze.

Leggete bene il contenuto di ogni prodotto: assicuratevi che i processi di produzione siano sicuri, che gli ingredienti siano puri e certificati, trattati secondo standard rigidi, con una minima percentuale di contaminanti e metalli pesanti. Prestate attenzione ai principi contenuti in ogni singola capsula: basse dosi di EPA e DHA rendono il prodotto inefficace e anche rischioso.

Scegliete un prodotto con una confezione ben sigillata, sicura e che non acceleri l’invecchiamento delle capsule. E’ preferibile acquistare un farmaco contenuto in un blister, in modo che preservi la qualità del prodotto.